Tag: matteo quatela

Aquilotti: Un mattoncino alla volta!

Terza amichevole per gli aquilotti che ieri in casa hanno affrontato San Giuliano, squadra modificata con tante assenze qualcuno alla prima partita (Filippo Trovato, Mattia Cozac) ma la voglia di giocare è sempre la stessa!

Una settimana di lavoro sulla difesa non è servita per far capire ai ragazzi che oltre ad attaccare bisogna anche difendere.
Tante disattenzioni: canestri sbagliati da sotto, uomini sempre liberi, palle passate agli avversari dalle rimesse!
Speriamo che sia stato per l’euforia delle borse nuove, riusciamo a portare a casa due tempi il resto tutto da cancellare.
Forza e coraggio pronti per lavorare!

(Matteo Quatela)

Risultati dei tempi
1 tempo: 0-18
2 tempo: 12-8
3 tempo: 0-8
4 tempo 5-4
5 tempo 2-8
6 tempo 0-7

 

Aquilotti: Meglio di così?

Nel pomeriggio del primo novembre 2017 gli Aquilotti hanno giocato in trasferta in quel di Pandino, contro i pari età del ABC Basket Crema.

Partita giocata benissimo dai nostri, che partono già dal primo tempo concentrati e con la grinta giusta per vincere la partita. Riusciamo a fare 8 tempi da 6 minuti, 7 vinti e 1 pareggiato.

Il risultato finale è un netto 76-12 per noi, a referto quasi tutti i giocatori portati alla partita. Da notare la presenza del nostro Franci Besana (2009) che viene sempre a darci una mano, e due Esordienti Mazzeo e Morandi sempre disponibili.

Che dire? Sudano, si impegnano e si divertono meglio di così non possiamo chiedere.

Ecco i risultati di ogni tempo:
1 tempo: 4-10
2 tempo: 0-8
3 tempo: 0-10
4 tempo: 2-6
5 tempo:0-12
6 tempo:0-10
7 tempo: 4-18
8 tempo:2-2

Prossimo appuntamento, sabato 11 in casa alle 15.

(Matteo Quatela)

Qualche foto:

Aquilotti con Matteo

Aquilotti alla riscossa!

Venerdì sera, 28/10, in quel di Paullo si è svolta un’amichevole tra gli aquilotti di Matteo e gli esordienti di Luciano e Giacomo.

Atmosfera fantastica sugli spalti, si ride,si scherza ed è questo quello che dovrebbe succedere sempre!

Aquilotti ad inizio partita vengono da me mi, guardano e dicono: “Quanto sono alti…”

Emozionati e spaventati allo stesso tempo, partono benissimo: 6 a 0 di parziale poi la diversa struttura fisica e i due anni in più si fanno sentire.

Riusciamo anche a chiudere la partita solo sotto di 10 punti, ma i loro carichi massimi molto spesso rimangono in panchina.

Un modo diverso di fare allenamento facendo divertire i ragazzi, per i piccoli è stato uno stimolo in più e per i più grandi è stato un buon test per migliorarsi.

Grazie a tutti, pronti per un’altra settimana di lavoro in vista dell’amichevole a Pandino di mercoledì.

(Matteo Quatela)

Aquilotti con Matteo
Aquilotti con Matteo!