Mese: Gennaio 2020

U17: finale prima fase

U17:Trezzano Basket – BTP 66-47
Domenica 26/01/2020 affrontiamo in trasferta l’ultima partita del girone contro il Trezzano Basket, squadra che nel girone di ritorno ha dato del filo da torcere a tutti. Il nostro inizio di partita non è dei migliori, siamo molto contratti e non riusciamo a reggere l’impatto fisico del nostro avversario, siamo imprecisi sui tiri liberi e siamo sotto 15-6.Nonostante tutto iniziamo ad ingranare e a recuperare qualche punto, arrivando anche al meno 1, ma i padroni di casa si rifanno sotto e allungano nuovamente, si va alla pausa col punteggio di 27-19 Nell’inizio del terzo quarto due nostri giocatori si infortunano, limitando così la rotazione a soli 6 giocatori, ma non molliamo un centimetro e continuiamo a segnare, arrivando anche sopra di 1, poi abbiamo un tracollo fisico inevitabile, il quarto finisce col punteggio di 49-33. Nell’ultimo quarto cerchiamo di limitare i danni “fisici” cercando di portare a termine la partita nella maniera migliore possibile, ed è da apprezzare lo sforzo compiuto da parte dei nostri ragazzi.

Trezzano Basket vince meritatamente la partita col punteggio di 66-47, ora testa per la seconda fase!

(Coach Biagio)

Scoiattoli 2011: Partita dai due volti

Domenica 26 gennaio i nostri Scoiattoli 2011 hanno affrontato in trasferta i pari età di Vignate.Prima parte di partita giocata totalmente sottotono da parte dei nostri, i quali perdono 2 tempi su 3 e pareggiano il restante. Nella seconda, invece, dopo una piccola strigliata del sottoscritto, entra in campo un’altra squadra, quella che gioca con grinta e voglia e i risultati non tardano ad arrivare: 2 tempi vinti e 1 perso. Vittoria mancata di un soffio, ma non importa. C’è stata una reazione positiva dopo una partenza difficile e ciò ha portato ad una crescita da parte della squadra. Molto bene, avanti così!!!

Prossimo appuntamento Sabato 1 Febbraio ore 17.30 a Melzo.LET’S GO WOLVES”

(Coach Jack)

U16: carattere altalenante

Per la terza giornata di campionato il calendario prevede la trasferta di Lissone, una delle favorite del girone. La partenza è terribile, imprecisi al tiro e poco efficaci in difesa andiamo subito sotto 13 a 2. Quando la partita sembra già compromessa ecco che, in perfetto stile under 16, i nostri tirano fuori il carattere ed iniziano una lenta ed inesorabile rimonta. Nel terzo quarto, spinti da grande coraggio e determinazione arriviamo addirittura al sorpasso, iniziando l’ultimo quarto sopra di 5 punti. Qui arriva la veemente reazione degli avversari e, complice la stanchezza dei nostri, la partita prende la strada dei padroni di casa. Il risultato finale non rende onore all’ottima prova dei ragazzi, ancora una volta è mancato davvero poco per ottenere una grande vittoria, ma siamo pronti a ripartire per la prossima giornata, in casa con Cremona.

(MP)

Aquilotti 2010: vittoria in campo ma non sul tabellone

Sabato 18 gennaio i nostri aquilotti hanno giocato fuori casa contro Vignate.
Abbiamo perso 4 quarti, pareggiato 1 e vinto l’ultimo.
Un risultato che non basta ovviamente a farci vincere la partita ma un risultato ottenuto in campo; dove i ragazzi finalmente in attacco hanno iniziato a giocare di squadra e ,solo i momenti in cui l’individualità ha prevalso ,ha dato alla squadra di Vignate la possibilità di superarci.
Squadra quella del Vignate con un paio di elementi veramente interessanti e a un livello di gioco di almeno una categoria superiore .
La nostra lacuna più grande sabato era in difesa dove ancora si tende ad andare sul pallone e non a tenere l’uomo.
Adesso abbiamo tre settimane per preparare la prossima partita che sarà in casa contro Inzago.

(Coach Francesca)

Scoiattoli 2012: esordio dei piccoli lupetti

Assoluto “esordio” per i nostri 2012 sabato in casa contro San Giuliano . I nostri piccoletti si sono battuti molto bene e l’istruttrice Cinzia, ha piu’ volte visto ottimi spunti sopratutto in attacco . La strada e’ solo all’inizio, quasi tutti erano alla prima partita, ma lo spirito dei Lupacchiotti e’ quello giusto .

FORZA LUPI !!

(Coach Luciano)

U14: vittoria prepotente !

Dopo la sconfitta ” particolare” di San Donato di giovedi scorso , gli u14 domenica rialzano la testa con una partita incoraggiante
Partenza non delle migliori e malgrado il 19-14 subiscono oltre modo l’ottima Vaiani Matilda autrice di 18 punti alla fine
Il parziale (40-2) del secondo quarto chiude di fatto la gara , che si trascina fino al 104-37 .

(Coach Luciano)


Nella foto Christian Maini autore di 32 punti

U18: centrata anche la quarta vittoria consecutiva

U18: Fulgor Lodi Vecchio – BTP 2.0 46-60

Domenica 19/01/2020 siamo ospiti della Fulgor Lodi Vecchio, per l’ultima partita della prima fase del campionato. Sarà per via dell’orario (10:30) ma partiamo col freno a mano tirato, e i padroni di casa riescono a giocare meglio di noi, e chiudono avanti 14-13.

Nel secondo quarto finalmente ci svegliamo, ingraniamo e iniziamo a segnare più del nostro avversario, grazie soprattutto ad un bel gioco di squadra, e siamo avanti 27-38.

Dopo l’intervallo continuiamo ad aumentare un pò il gap tra noi e la Fulgor Lodi Vecchio, e tutti i giocatori che scendono in campo mostrano impegno e sacrificio per la squadra, 37-54.

Durante l’ultimo quarto le nostre percentuali calano, ma nonostante tutto amministriamo la partita e vinciamo 44-60, centrando la quarta vittoria consecutiva, ora aspettiamo di conoscere i nostri prossimi avversari per la seconda fase.

(Coach Biagio)

U17: quattro triple fatali per i nostri

U17: BTP 2.0 – CM Basket 84 69-82

Sabato 18/01/2020 affrontiamo nella palestra di Settala il CM Basket 84, e una vittoria ci potrebbe dare una chance in più per poterci qualificare alla fase gold del campionato, in caso contrario ci qualificheremo alla fase silver.

La partenza è buona da parte nostra, quella degli ospiti altrettanto, nessuna delle due squadre riesce a prevalere sull’altra, e il primo quarto si chiude col punteggio di 15-15.

Nel secondo quarto, CM Basket 84 prova a scappare e ci riesce, complicando la nostra partita per merito della loro formidabile difesa ed un attacco molto efficace, arriviamo alla pausa lunga col punteggio di 29-38.

Alla ripresa della partita riusciamo finalmente ad imporre il nostro gioco, concediamo il meno possibile ai nostri avversari e riusciamo ad avvicinarci con un parziale di 7-0, e arriviamo all’ultimo quarto sotto di 2 lunghezze, 57-59.

Gli ultimi 10 minuti della partita proseguono in equilibrio, ma gli ospiti aumentano l’efficacia del loro attacco con ben 4 triple scappano e diventano irraggiungibili, la partita termina 69-82 a favore degli ospiti.

(Coach Biagio)

U16: buona la seconda !

Per la seconda giornata di campionato ci attende la trasferta di Cinisello; dopo la brutta sconfitta casalinga di settimana scorsa ci aspettiamo tutti una pronta reazione. L’inizio partita è strepitoso : aggressivi in difesa e precisi in attacco i nostri indirizzano immediatamente la partita, dopo pochi minuti il punteggio è 16 a 1!!! Stesso copione nel secondo quarto, con tutti i ragazzi che sfoderano una prestazione di altissimo livello, il vantaggio arriva a +28 ed il primo finisce 45 a 22. Nel secondo tempo arriva la prevedibile reazione degli avversari che, con grinta e buone percentuali al tiro, si portano fino a -7, ma i nostri ragazzi non mollano e rimettono le cose a posto. Il risultato finale è 70 a 55, avanti così e tutti concentrati sulla prossima partita, sabato prossimo a Lissone

(Mauro)

Aquilotti 2009: una girandola di emozioni !

Incontro pieno di emozioni nella trasferta degli Aquilotti della BTP 2.0 sul campo del Milano 3 Basiglio. Su uno dei migliori parquet della zona, (n.d.r. a differenza della dirigenza di casa che non si contraddistingue per fair play) si sono scontrate a viso aperto 2 delle migliori squadre del girone e che ha visto la squadra locale (maglia rossa) imporsi per una manciata di punti sul Paullo (maglia nera) . Il Milano 3 si presenta a ranghi serrati a differenza del Paullo con la panchina corta per due indisponibilità.

Dopo 2 minuti del primo periodole squadre sono ancora a canestri inviolati, ma un contropiede di Leonardo sblocca il risultato e da li a breve a canestro anche  Tommaso S. e Tommaso R. che infrangono le speranze dei locali. Da segnalare oltre al punteggio di 4 – 8 a favore del Paullo la buona prestazione di Yassin e l’infortunio di Leonardo, fortunatamente senza conseguenze, su un duro contrasto costretto a ricorrere al ghiaccio, recuperato in ritardo dal refertista con qualche screzio verso il secondo allenatore del Milano 3, che a suo parere non avrebbe dovuto abbandonare il tavolo per medicare l’atleta.

Il secondo periodo conferma la superiorità del Paullo con Francesco che si inventa un canestro all’indietro e che raddoppia poco dopo costringendo gli avversari ad un time out riparatore. Una bella azione difensiva di Lorenzo costringe i locali dopo 3 minuti a zero punti. Diversi errori a canestro di entrambe le parti, riscaldano il palazzetto e le tifoserie si accendono per supportare i propri beniamini. Il periodo si conclude 04 a 06 per il Paullo, con un canestro di Diego mentre Alessandro scongiura un‘incursione pericolosa del Milano 3 che fino al fischio conclusivo non molla.

Inizio amaro del terzo periodo con paio di canestri del Basiglio nei primi 30 secondi che fiaccano gli umori dei Lupacchiotti. Poco convinta la difesa del Paullo non riesce a contrastare le veloci incursioni del Milano 3, quando una bella stoppata di Giulio sotto canestro con veloce ripartenza infiamma la tribuna, ma nonostante gli sforzi di Federico e le indicazioni del coach Antonio nel time out, la BTP 2.0 subisce un 13 a 2.

Al rientro dal riposo il Paullo ha ritrovato lo smalto, la partita si fa vivace, entrambe le squadre esprimono un bel gioco anche se a tratti aggressivo e con qualche fallo di troppo dei locali, non sempre fischiato. Improvvisamente l’allenatrice del Milano 3, che occasionalmente richiamava a voce sostenuta i suoi, si scaglia verbalmente additando il coach Antonio senza motivo, non preparata evidentemente  a sostenere le proprie emozioni. La partita si fà tesa ed un passaggio di Tommaso S. smarca Leonardo che non fallisce l’appuntamento con il canestro stretto tra 2 avversari, precipitatesi in ritardo. Sulla parità di tre canestri per parte a 55 secondi dalla fine Federico intercetta un passaggio e lancia di nuovo Leonardo che però disturbato fallosamente non realizza, finchè a 10 secondi dalla fine il numero 52 del Milano 3 si inventa un canestro decisivo dalla distanza che gela gli  entusiasmi del Paullo e regala il vantaggio  al Basiglio per 8 a 6.

Il quinto periodo si apre con una discesa dei Lupacchiotti arrestata fallosamente e con poca convinzione ai tiri liberi. Si susseguono continui ruba palla, con parecchie imprecisioni da entrambe le squadre, ma il Basiglio non sbaglia al terzo minuto e mezzo portandosi in vantaggio nonostante la palla abbia percorso tutto il perimetro del ferro,  e neanche pochi secondi più tardi con il raddoppio. Ci prova Francesco ad interrompere la serie positiva del Milano 3 ma il risultato si ferma sul 6 a 3 per i padroni di casa.

L’ultimo periodo è l’ultima possibilità per la BTP 2.0 di agguantare il pareggio e l’improbabile vittoria per differenza canestri. Il Paullo appare subito affaticato, ma riesce a tenere il punteggio. Realizzano Diego, Tommaso S. all’appuntamento del 2 su 2 al tiro libero e Giulio sempre su tiro libero, portando il risultato sul 6 a 5 per Milano 3. Ma è di nuovo un canestro dalla distanza, questa volta del numero 20, che rende il parquet del Basiglio di nuovo in salita e lo resterà fino alla fine dell’incontro  concluso a favore dei padroni di casa per 11 a 5.

(Marco Sbaffi)