U14 FIP Porec

XIV Christmas Tournament – Porec

XIV Christmas Tournament – Porec

BTP varca i confini nazionali e partecipa al 14esimo christmas tournament, prestigioso torneo internazionale che si svolge a Porec, in Croazia.

Centocinquanta squadre, divise in 8 categorie x un totale di 2420 persone ospitate in 5 alberghi.

I gironi U14 sono 7 per un totale di 23 squadre e noi siamo inseriti nel gruppo E con Liventeam (campionato élite Friuli), Castellana (girone Silver Veneto) e pallacanestro Redentore (girone Gold Veneto).

26/12

Arriviamo a metà pomeriggio al Laguna Molindrio hotel: il tempo di sistemarci in camera, un rapido giro per la struttura e poi ci muoviamo verso Novigrad sede del nostro esordio contro la Pall. Redentore.

Inizia la partita: prendiamo subito il comando con il gioco in velocità e la partita si chiude già all’intervallo sul 25-9. Amministriamo anche nei secondi due tempi e chiudiamo la partita sul 45-15.  Tabellino: Marfia 11, Palmitessa N. 10, Palmitessa F. 2, Vallifuoco 7, Poggioli 4, Grazi 8, Besana 3, Bettinelli

Rientriamo affamati in hotel e ci lanciamo sul buffet, dove troviamo davvero tanto ottimo cibo: antipasti, primi caldi e freddi, secondi, contorni a volontà, dolci, frutta. Lory e Pete hanno dato un voto di 9 mezzo a tutto quanto hanno mangiato!!!!

Tutti a nanna, il primo giorno è stato certamente faticoso e anche carico di emozioni. Ci aspettano due partite il giorno successivo.

27/12

Sveglia alle 9, colazione imperiale ( uova, bacon, würstel ma anche pancake, nutella, brioche, toast) e poi relax in camera in attesa di ripartire alla volta di Novigrad dove ci attende il Liventeam, formazione quotata che gioca nel campionato Élite.

Partita sicuramente più equilibrata, i parziali lo testimoniano: 15-9 per noi, 13-8 per noi, 6-10 per loro, 8-12 per loro

Imponiamo il nostro gioco in velocità fino all’intervallo, poi complice la stanchezza e l’uscita per falli di Marfia, cominciamo un po’ a subire sotto canestro. Resistiamo grazie alle ultime energie rimaste e chiudiamo vittoriosi una bella partita sul 42-39!

Tabellino: Palmitessa N. 12, Vallifuoco 12, Palmitessa F. 2, Marfia 3, Bettinelli 5, Poggioli 8, Grazi, Besana

Pranzo o meglio merenda perché ci sediamo a tavola alle 14.30, solita scorpacciata di cose buone. Il tempo di digerire e di un breve giro a Porec, qualche souvenir, qualche foto e di nuovo ripartiamo. Alle 18 ci aspetta Castellana.

Forse stanchi, forse poco concentrati, sicuramente giochiamo la peggior partita del torneo. Lenti, prevedibili, tanti errori, zero intensità. Ma vinciamo ugualmente (47-40) perché il nostro livello tecnico è sicuramente più alto. E con questo risultato vinciamo il girone E

Tabellino: Palmitessa N. 18, Vallifuoco 11, Poggioli 2, Marfia 6, Palmitessa F. 3, Grazi 4, Bettinelli 1, Besana 2

Dopo cena tutti in camera a ricaricare le pile: il giorno seguente ci attende il gironcino di semifinale a 3 squadre contro Benetton Treviso e Reggiolo, entrambi in elite.

28/12

Alle 14.15 scendiamo in campo contro Treviso. Siamo un po’ acciaccati: Franci con la febbre, Ale G. con il mal di testa, Valli e Lory con qualche dito insaccato. Partita molto difficile. Ottima squadra avversaria, sia fisicamente che tecnicamente. Andiamo sotto nel punteggio ma non molliamo e anzi ricuciamo lo strappo più volte. Bene in contropiede ma fatichiamo molto a difesa schierata. Buttiamo sul campo tutte le energie ma il cuore non basta. Usciamo sconfitti 38-32 ma con la consapevolezza di essere stati sempre in partita e sempre all’altezza.

Tabellino: Marfia 10, Vallifuoco 4, Palmitessa N. 6, Poggioli 3, Besana 4, Palmitessa F. 3, Grazi 2, Bettinelli.

Pomeriggio di relax in piscina: tanto divertimento x tutti tra tuffi, schizzi nell’acqua caldissima.

Serata relax per tutti e dopocena x il Direttivo BTP che partecipa al cocktail party con tutti gli altri dirigenti/allenatori delle squadre partecipanti. Un brindisi, il ritiro della coppa e poi di corsa a nanna, ci aspetta una levataccia, giochiamo alle 8 contro Reggiolo.

29/12

Nonostante la levataccia partiamo a razzo: 11-0 per noi costruito con veloci contropiedi di Nico lanciato magistralmente da Valli. C’è Grinta, c’è Intensità, c’è Coraggio.

Gli avversari nel primo tempo tempo sembrano rimasti in hotel, poi piano piano macinano gioco e punti. All’intervallo siamo ancora avanti 26-19.

La stanchezza comincia a farsi sentire, qualche pallone di troppo buttato via, una difesa avversaria più aggressiva. Chiudiamo il terzo quarto per la prima volta in svantaggio 35-36.

Gli ultimi 8 minuti sono stati al cardiopalma: a 19 secondi dalla fine siamo pari 47-47. Rimessa nostra a metà campo. Abbiamo deciso cosa vogliamo fare durante il time out: rimessa di Marfi e palla a Valli. 4 negli angoli e spazio per 1c1

Valli riceve e comincia a muoversi, 18,17……10……vai….. palla deviata fuori. Di nuovo rimessa nostra e qui… la nostra luminosissima luce si spegne. Perdiamo 49-47!

Tabellino: Palmitessa N. 25, Marfia 10, Vallifuoco 12, Bettinelli, Grazi, Besana, Palmitessa F., Poggioli.

Sulla strada verso casa non possiamo non ripensare a quei 5 secondi finali, a una grande occasione persa di giocare una finale. Ma quei 5 secondi non sminuiscono certo la prestazione di un gruppo di 8 giocatori che in 4 giorni ha lottato, ha sofferto, ha giocato un Basket discreto e ci ha fatto emozionare!!!

Grazie a Valli, Nico, Poggio, Pete, Simo, Ale, Marfi, Franci… e grazie e alla curva: Mauro, Rino, Barbara, Pino presidente e Marco.

[Laura Barelli]

Ecco un po’ di foto di queste giornate.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *